Brucia ma non consuma

Brucia ma non consuma

Che la (Sua) vita non fosse una passeggiata lo si è capito. E dentro, gli bruciava come fuoco il desiderio che si compisse questa passione che già s'era accesa. L'esistenza dell'uomo si consuma e finisce da sé. La vita è già di per sé una perdita a meno che tu, prima, in un chiaro discernimento, scelga di donarla per gli altri. Ci sono lavori inutili, si dice in un proverbio bergamasco: spalare neve, battere rami di noce per farne cadere i frutti e ammazzare gente. La Parola di Dio, che come colonna di fuoco ci guida nel camminar errante per deserti d'anima più che per quelli geografici, si fa carne ogni volta che la Vita, nel suo umano consumarsi, risplende di luce e dona calore tutt'attorno.
Data :22 Ottobre 2020