Pellegrinaggio in Terra Santa 2022

Pellegrinaggio in Terra Santa 2022

DAL 26 OTTOBRE AL 2 NOVEMBRE «Pellegrinaggio significa mettersi in relazione con la terra, con il cielo, con il prossimo e con Dio per scoprire che tale relazione è la vita: questo è il senso del pellegrinaggio. In conclusione credo che il pellegrinaggio sia una profezia di coralità. Parlo di coralità nel senso che siamo lo stesso canto, ma che in quel canto si riconosce la voce di ciascuno».
Data :27 Luglio 2022
Le pietre immobili parlano e l’uomo in silenzio cammina

Le pietre immobili parlano e l’uomo in silenzio cammina

La prima pietra che parlò stava a sigillo di una tomba. Il suo trovarsi altrove, spostata, sbalzata o ribaltata racconta di qualcosa che è accaduto. E se capita alle pietre di spostarsi... cosa deve attendere l'uomo per muoversi? Ascoltare la Parola di Dio in effetti ci può consegnare la stessa percezione provata da chi per essa ha cambiato la sua vita. Ci riconosciamo nei fatti, nei sentimenti, nei pensieri... e ci sentiamo accompagnati dal risorto, come un compagno di viaggio più vivo che mai.
Data :22 Luglio 2022
Tornarono pieni di gioia

Tornarono pieni di gioia

È chiaro che le ragioni dei nostri spostamenti, tra un'andata e un ritorno, li decidiamo e li viviamo come frutti di nostri progetti o scelte. Ma è vero che uscendo semplicemente incontro al giorno, potremmo vivere questo spostamento come fosse una missione affidataci da Gesù stesso. Lo stile con cui noi attraversiamo la vita, il nostro andare per il mondo tra le vicende quotidiane è questo che pone le condizioni perché il regno di Dio possa essere incontrato e riconosciuto presente.
Data :3 Luglio 2022
Il Creato, la Parola e l’Uomo

Il Creato, la Parola e l’Uomo

Abbiamo occhi, mente e cuore pieni di paesaggi contemplati in questi giorni. Sarà che ci siamo concessi il tempo di ammirare, di osservare e contemplare? Distese immense, al limite dell'orizzonte, di frumento, mais, colza, girasoli. E foreste, boschi, fiumi e laghi. Monti e colline... Il creato, la Parola e l'Uomo... insieme dicono che niente e nessuno ci potrà rapire la gioia di avere Dio-con-noi. 
Data :2 Luglio 2022
Una festa nel cuore dell’uomo

Una festa nel cuore dell’uomo

Arrivati a Taizé ci accoglie una pioggia battente. Qualcosa dal sapore di Vangelo sta accadendo. Potremmo dire una vera conversione: quarantacinque adulti stanno ad ascoltare un giovane ventunenne che prova in poco tempo a farci conoscere il luogo in cui ci troviamo. «Se dovessi dirci in poche parole cosa è stata per te questa esperienza - chiede una di noi - cosa diresti? Cosa ti porti a casa una volta lasciato Taizé?».
Data :1 Luglio 2022
Una paralisi nel perdono?

Una paralisi nel perdono?

Un uomo paralizzato è come uno specchio alla nostra incapacità di muoverci, di convertirci a questo potere di perdonare che Dio ha messo nelle mani degli uomini. A pensarci bene viviamo spesso in attesa che l'altro ci venga incontro. Il perdono prima d'essere supplicato è senza dubbio un dono. Non è bestemmiare rimettere in piedi un uomo perché un uomo che vive - liberato perfino da morsi e rimorsi del male - è immagine della gloria di Dio, è luce che meglio illumina il volto di un Padre che si proietta sui nostri fondali religiosi ancora troppo burbero e severo. 
Data :30 Giugno 2022
A te darò le chiavi

A te darò le chiavi

Tre anni appena, passati ad annunciare la vicinanza del regno di Dio, la sua presenza tangibile in mezzo agli uomini... e poi la promessa che al compimento avrebbe dato le chiavi di quello stesso regno a Pietro... al compimento, perfino dopo il rinnegamento, perché Egli è fedele e non ritratterà la sua alleanza, la sua promessa. 
Data :29 Giugno 2022
Causa, effetto. Azione, reazione

Causa, effetto. Azione, reazione

Ad ogni azione - lo sappiamo - corrisponde una reazione. Una sventura, di per sé, nessuno la vorrebbe, sicché quando accade capita spontaneamente di pensare a chi potrebbe averla causata... ll sonno di Gesù su una barca in piena burrasca è il segno della sua estraneità al male di cui Egli non sarà mai la causa originante. La sua presenza in quei momenti però può essere risvegliata e Lui, farà tacere quel dubbio d'essere perduti o dimenticati.
Data :28 Giugno 2022
In viaggio, in cammino…

In viaggio, in cammino…

Il nostro itinerario vuol essere anzitutto un invito. Invito a incamminarsi verso un luogo dove siamo attesi. Invito a recarci in pellegrinaggio verso un posto, non solo per incontrare alcuni uomini e donne santi ma per andare, grazie a loro, verso Colui che non cessa di chiamare. La prontezza della sequela non sta nello scegliere di seguire Gesù ma nell'udire la sua chiamata e rispondere prontamente. seguire Gesù è vivere in un atteggiamento di costante cammino, pronti a lasciarsi interpellare da ogni cosa che incontriamo cammin facendo.
Data :27 Giugno 2022
Borgogna e valli della Loira (27 giugno-2 luglio 2022)

Borgogna e valli della Loira (27 giugno-2 luglio 2022)

Si parte... per un viaggio tra spiritualità e arte. Nella vicina Francia, per scoprire figure estremamente interessanti, vissute in epoche differenti: Ireneo di Lione, Martino di Tours, Giovanni Maria Vianney, Roger Schutz. E pure i luoghi - di riflesso - raccontano di una certa vitalità spirituale:  Cluny, Paray le Monial e Taizé, per citarne alcuni. Senza dimentica città d'arte e castelli divenuti patrimonio dell'Unesco. Da lunedì 27 giugno a sabato 2 Luglio 2022. Ovviamente... vi accompagnerò.
Data :23 Aprile 2022
L’ascensore di Teresa

L’ascensore di Teresa

«Crescere m'è impossibile. Devo sopportarmi così come sono, con tutte le mie imperfezioni ma voglio cercare il modo di andare in cielo per una piccola via diritta, breve, una piccola via tutta nuova. Siamo in un secolo di grandi invenzioni. Ora non serve più salire i gradini di una scala. I ricchi hanno un ascensore che rimpiazza vantaggiosamente le scale. Anch'io vorrei trovare un ascensore per salire fino a Gesù perché sono troppo piccola per salire la scala della perfezione». Scriveva così Teresa, nel giugno 1897. Aveva solo 24 anni...
Data :1 Ottobre 2021

Siamo partiti da poco. Siamo in quarantaquattro. Siamo in viaggio: destinazione Siena e dintorni, sulle orme di santa Caterina. Da lunedì 26 a giovedì 29 luglio 2021, ottogiorni non sarà on-line.
Data :26 Luglio 2021